Neverending summer

Avete presente quelle notti di fine agosto, quando l’afa si dirada e  soffia un vento caldo, e pensi che tutto sommato l’estate, quando finisce, è proprio una figata?

Ecco, solo che non è agosto. È novembre, una qualsiasi serata di metà mese, a Málaga.

La Malagueta all'alba di stamattina

La Malagueta all’alba di stamattina

Io esco di casa con la sciarpetta leggera e la giacchettina e dopo i primi 3 minuti comincio a spogliarmi per strada, attorno a me le ragazze che passano sfoggiano vestitini estivi e svolazzanti a gambe nude. È il 12 novembre, sono le otto di sera e fuori ci sono ancora 25 gradi.

Se chiudo gli occhi, lo scirocco mi rende facilissimo immaginarmi di essere in Marocco, o in qualsiasi altro posto a cui mi viene normale associare caldo e novembre.

Annunci

2 commenti

  1. Due giorni fa andavo in giro in maglietta. Adesso sfoggio lieta il piumone piu’ caldo che ho… 🙂

  2. In Italia? In che parte? Tutti quelli che conosco si stanno lamentando del maltempo eheh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: