Archivio mensile:luglio 2014

Deep roots and soaring wings.

Harry è un gran viaggiatore. Una di quelle persone entusiaste della vita, di quelle che lavora per viaggiare e viaggia per vivere. Leggevo spesso i suoi post e sognavo di conoscerlo, un giorno, per stringergli la mano e dirgli: “GRAZIE. Mi hai ispirato, mi hai fatto sognare e mi hai aiutato a diventare una persona […]

Very Inspiring Blog Award

Despiste total, Annika mi ha nominata per questo blog award ancora un mese fa ed io me ne sono completamente dimenticata. Lo so, sono una sciagurata. Non credo manco di meritarlo, tra l’altro, visto che scrivo solo cagate e neanche tanto spesso, ma la ringrazio un sacco e colgo questa opportunità per condividere e farvi conoscere alcuni […]

Junto al agua negra. Olor de mar y jazmines. Noche malagueña.

  Málaga, non sarai mai la mia città preferita, lo tengo muy claro. Probabilmente non rientrerai neanche fra le prime 3. Epperò. Quando mi dai giornate come quella di ieri, io ti sono grata. Quando sei soleggiata e ventilata eppure la tua gente non si riversa sulle spiagge. Quando un lato della Malagueta è orrendo, […]

Twittando.

Il mio twitter è come me: caotico. Mi hanno fatto notare ultimamente come la mia timeline sia assolutamente incostante e, molto spesso, di difficile lettura. Questo perché passo dall’italiano all’inglese allo spagnolo senza soluzione di continuità, quindi followers spagnoli abbandonano immediatamente la nave quando vedono la lingua della Perfida Albione (il popolo iberico è notoriamente […]

KARMA.

Sono euforica. Oggi ho avuto una di quelle mattinate in cui uno si sveglia senza motivi per vivere e poi ¡SBAM!, di colpo gli va tutto bene e ritrova la fiducia nell’umanità. 1) Intanto mi sono alzata e c’era  foschia. In alcuni punti nebbia vera! Mai vista qui. Alle 10 di mattina Málaga pareva Vicenza alle […]

Quarter-life crisis

[Scritto ieri notte ma finito e postato oggi] In questi giorni, spinta dal delirio dell’afa infernale malagueña (35 gradi ancora, e son quasi le 22…) sarà per il caldo che mi uccide i neuroni di 5 in 5, ho cominciato a googlare le ansie che mi attanagliano nell’ultimo periodo. Effettivamente, non sto bene. E vedere […]

Crudisti per scelta (altrui)

Ora, io non l’avevo raccontato, ma qui ci si era rotta la hornilla, ché poi sarebbero i fornelli elettrici, quelli vecchissimi che in Italia non ho manco mai visto. Elettricista contento.Tanti sorrisi per dirmi ‘cià,la cucina la cambiamo tutta,ci vogliono 7gg minimo’… #crudistiforever #mailcaffè — Anna (@24shots) June 17, 2014 Ecco, noi ce li avevamo qui […]