Deep roots and soaring wings.

Harry è un gran viaggiatore. Una di quelle persone entusiaste della vita, di quelle che lavora per viaggiare e viaggia per vivere. Leggevo spesso i suoi post e sognavo di conoscerlo, un giorno, per stringergli la mano e dirgli: “GRAZIE. Mi hai ispirato, mi hai fatto sognare e mi hai aiutato a diventare una persona migliore.” Le sue parole sono sempre perfette, mai nulla di più, mai nulla di meno.

C’è un post che ha scritto a mo’ di descrizione di se stesso che è anche il mio post preferito. Di lui dice:

I’m the owner of a big smile and a broad taste for adventure. I haven’t always (or barely ever) walked the beaten path, and I try and live by my ever-evolving set of rules and values as well as I know how. I try to be a good human being. I am a life observer, a world traveler and a resident, light and dark, good and bad, a thinker, an admirer and a critic, a lover and a fighter. I’m passionate about life and I LOVE living. I’m not sure what the purpose of this life is, but I love to talk and debate about it endlessly.

Qui c’è il link: My story in a snapshot.

Gli sarò per sempre grata per il suo modo di vedere la vita e di descriverla e cercherò sempre di essere almeno un po’ come lui. È un illuminato, non saprei come altro descriverlo. Date un’occhiata al suo sito, se volete, e fatevene un’idea.

Da mesi non scriveva e non ne ho mai saputo il motivo. Oggi ho scoperto il perché. Harry è stato assassinato da un cartello messicano mentre stava viaggiando verso il sud America, hanno trovato il suo corpo solo dopo 6 mesi.

Questo post è per lui.

Grazie di tutto, Harry. Ogni 3 miliardi di persone, ne nasce una come te.

My life is something like a small boat in the middle of an ocean driven by the weather and the tide. All I carry is faith. I dream, I search, I love, I live.

Annunci

2 commenti

  1. Mio Dio, che orrore.
    E che splendore che era.

  2. […] con le tue ali. Ti spronano a fare esperienze ma ti danno un porto sicuro a cui tornare, sempre. Deep roots and soaring wings, again. Le rogne, gli incidenti di percorso, i momenti di sconforto ci sono stati e ci saranno sempre, ma […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: