Archivio mensile:agosto 2014

Feria de Málaga (16-23 agosto)

C’è una cosa di cui fino ad ora ho evitato di parlare, eludendola e fingendo che non esistesse: LA FERIA Descrivere la Feria (questa, che è la seconda più importante di Spagna dopo quella di Siviglia) o una feria qualsiasi (tutti i paeselli ne hanno una, anche se fanno 50 abitanti) a chi non l’ha […]

Spadellata di TOFU con verdure e couscous

No, non diventerà l’ennesimo blog culinario, pinky promise! Ma visto che ieri avevo reso pubblica la mia ricerca sul tofu, ho deciso di rendervi partecipi di quelo che ne è venuto fuori. Essendo il tofu  conosciuto per il suo sapore a NIENTE, cercavo ricette che lo inzuppassero di bontà, così ho provato ad aggiungere alla […]

Ricerche google: le risate

Non lo faccio mai, quindi non so perché oggi mi sia venuto ‘sto flash ma tant’è che l’ho fatto: sono andata a vedermi i termini di ricerca del blog. I primi 5 minuti ho riso tantissimo, ce ne sono due o tre davvero carucci! Gli altri sono  abbastanza nella norma, segno che sto sbagliando sicuramente […]

Francesco: “Io voglio vivere adesso! Ecco come inseguo la mia felicita’!”.

Originally posted on Ornitorinko:
Mi chiamo Francesco Grandis. È il 2009. Agosto. Hai presente quella sensazione al mattino, quando ti alzi e pensi: “Ma chi me lo fa fare?”. Anzi, peggio. Ti svegli, e nemmeno ti ricordi l’ultima volta che lo hai fatto sorridendo. Vorresti solo tornare a dormire, perché l’idea di prepararti per andare…

Locura transitoria

Questo caldo mi sfinisce. Non ho voglia di scrivere, di vivere, di pensare, eppure faccio tutte e tre queste cose con una frequenza e con una involontarietà (?) impressionanti. Sento i miei neuroni sciogliersi in gruppo ogni secondo che non passo dentro il mare: ieri segnava 45 gradi alle sette di sera. Non ho mai […]

Wanderlust.

A volte mi capita di indulgere in momenti (mezz’ore…) di gossip facebookistico, la cosa peggiore che esista al mondo. Non so perché ci cado sempre, non so perché ogni volta che mi dicono ‘oh, hai visto il nuovo tipo della Silvia? Vai a vedere, non pare anche a te che sia il suo capo?’ io […]