Spadellata di TOFU con verdure e couscous

No, non diventerà l’ennesimo blog culinario, pinky promise! Ma visto che ieri avevo reso pubblica la mia ricerca sul tofu, ho deciso di rendervi partecipi di quelo che ne è venuto fuori.

Essendo il tofu  conosciuto per il suo sapore a NIENTE, cercavo ricette che lo inzuppassero di bontà, così ho provato ad aggiungere alla ricerca il couscous e sì, a quanto pare se po’ fa. Ho trovato milioni di ricette diverse che dicevano ovviamente milioni di cose diverse ma il succo era sempre quello: salta le verdurine col tofu, aggiungi il couscous et voilá. Che detto così pare ‘na stronzata ma in realtà devi cucinare 1 ora e mezza (e se calcoli male i tempi come me, finisci a cenare alle 23).

Insomma, alla fine ho lasciato da parte le ricette e ho deciso di fare l’unica cosa che – secondo me – può rendere commestibile il mefitico tofu: imbottirlo di spezie.

Ingredienti per 2-3 persone:

– 150gr di tofu al naturale
– 1/2 zucchina enorme (o 1 normale)
– 1 peperone rosso
– 1/2 cipolla grande
– 1 spicchio aglio (opzionale)
– 1 bicchiere couscous
– sale
– curcuma
– curry
– paprika

Premessa: io, il couscous, lo faccio abbastanza spesso e mai, MAI!, mi era venuto perfetto come ieri. Ho sempre saputo che il trucco per un buon couscous è farlo tostare prima ma non mi era mai venuto così eccezionale. Bisogna tenerne conto, perché il resto può venir fuori una cacca, ma una volta che c’azzecchi col couscous è fatta.

1) Fare un brodino velocissimo (che per me significa portare a bollore l’equivalente di 2 bicchieri d’acqua in un pentolino con un dado vegetale). Metterlo da parte, tanto resta caldo.

2) Lavare e fare a tocchettini le varie verdure e soffriggerle con aglio e cipolla in una padella abbastanza grande. [Io a parte ho anche provato a grigliare le fette (medio-spesse) di tofu in modo da fargli fare un po’ di crosticina…. Non ha funzionato.] Tagliate a dadi il tofu e unitelo alle verdure. Fategli fare un giro di salsa di soya e quando sarà sfumata coprite col brodino di cui sopra e lasciate a fuoco medio-basso. Aggiungere curcuma, curry e paprika a piacere (nel mio caso un botto di curcuma, un botto di curry e poca paprika) e pregate perché il tofu si ciucci via tutti i sapori.

3) Mientras tanto, tostate il famoso couscous in un recipiente grande. Deve tostarsi OVUNQUE! Lasciatelo 2-3 minuti e rimuovetelo con la forchetta così si sgrana pure un po’. Quando è pronto, unitelo alle verdure e lasciate che assorba tutto il brodo (aggiungere in caso).

4) Quando pare pronto, toglietelo dal fuoco e lasciatelo freddare un pochetto.

couscoustofupolaroid

(Sì, ho tolto via tutti i bordi perché da un lato era sporco e dall’altro si vedeva la forchetta… How classy! Sono l’eleganza fatta Gordon Ramsey in cucina)

È stato un gran successo, il sapore delle spezie l’ha reso GNAM, il couscous era perfetto e il tofu… diciamo che si confondeva col sapore delle verdure. Purtroppo la sua consistenza pare sia inalterabile.

Per il Churri è stata una sorpresa perché se gli avessi detto che cucinavo tofu si sarebbe negato perfino di assaggiarlo, quindi ho fatto come coi bambini e non gli ho detto nulla. Al primo boccone ha fatto una smorfia che pareva stesse per svenire. Non c’è stato secondo boccone. Dice che a lui non sa di niente e che non può mangiarselo. C’è anche da dire che lui non è un fan delle verdure né del couscous, figurarsi del tofu… E s’era appena ingozzato di caramelle.

Insomma, a me è piaciuto un sacco, tant’è che oggi a pranzo mi son mangiata la sua razione. E io sarei quella schizzinosa della coppia.

Annunci

2 commenti

  1. Io al Churri, dopo tutto l’impegno e tempo che ci hai messo, glielo avrei riproposto a colazione! Ingrato! Con la fame che ho (sempre) io. La mia coinquilina filippina faceva una specie di tofu ‘rebozado’ che poi si immergeva nella salsa di soya, ma quando cucinava non entravo mai in cucina a sbirciare, perché faceva talmente tanto casino che avrei rischiato l’infarto … Comunque sono della tua stessa scuola, spezie a go-go. Hai mai provato a fare il tofu strapazzato, con sale nero dell’Himalaya? Sembrano uova strapazzate, magari riesci a fregare il churri!

    1. ahahaha il Churri è carnivoro convinto quindi non vorrei farlo andare in overdose di proteine 😀 la parte del rebozado è interessantissima, comincerò a cercare da lí! Mi resta ancora mezzo panetto e non ho idea di come farlo, grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: