Archivio mensile:ottobre 2014

L’integrazione.

Io: Está nublao. Lui: Sí, la verdad es que ha hecho un día feote. [È nuvoloso. / Sì, oggi ha fatto brutto tempo.] Questo ieri sera. 24 rispettabilissimi gradi a fine ottobre. Una giornata di sole perfetto e solo un accenno di nuvole verso le 18.30, quando comunque c’erano ancora 21 gradi. Lui viene da […]

Otoño en Cazorla.

Suolo calcareo, pietrificato, granai di fango e paglia diroccati, campi coperti di stoppie sbiadite, cime frastagliate di montagne in lotananza, ore in cui non incontri praticamente nessuno, quando ti fermi senti ronzare il silenzio. Ma non osare parlare di monotonia perché in uno stesso giorno vedi strisce di oro puro che si estendono fino all’orizzonte […]

Oscar (30 metros pa’ quererte)

Santo Oscar da Málaga è il nostro attuale padrone di casa e noi lo amiamo da impazzire. 7 mesi fa abbiamo traslocato in questo puccissimo e piccolissimo monolocale nel centro di Malaga, che abbiamo adorato da subito e in cui ci siamo subito sentiti a casa. Come se il posto non fosse abbastanza stupendo di per […]

5 cose a cui non mi sono (ri)abituata in 2 settimane

1) I prezzi esorbitanti dei supermercati: 13€ di spesa per 5 cose. 4 zucchine piccole oltre 1.5€? Non ce la posso fare. 3.99€ un pacchetto di gomme da masticare?! 2.4€ 1 etto e mezzo di prosciutto cotto?! Non so come faccia mia madre a pagare quasi 50c la zucchina senza sentirsi truffata. 2) La varietà […]

De vuelta.

Stamattina, appena svegli: – Hmmmm amore…. – Como tu primera palabra sea “caffettino”, te mato. – ¡Qué guapa estás! – Ahh, ecco. – …Caffettino? E bentornata a casa a me!