Oscar (30 metros pa’ quererte)

Santo Oscar da Málaga è il nostro attuale padrone di casa e noi lo amiamo da impazzire.

7 mesi fa abbiamo traslocato in questo puccissimo e piccolissimo monolocale nel centro di Malaga, che abbiamo adorato da subito e in cui ci siamo subito sentiti a casa. Come se il posto non fosse abbastanza stupendo di per sé (non ha nulla di particolare, ma noi siam felici con poco, tipo non avere coinquilini) viene pure in dotazione un padrone di casa come non se ne sono mai visti, pare uscito da una favola.

Breve riassunto del perché OSCAR è il miglior padrone di casa jamás existido:

Il primo mese ci si è rotta la lavatrice. Era vecchissima, lui stesso ha ammesso che c’era già prima che lui comprasse questo appartamento quindi probabilmente se non aveva 20 anni, poco ci mancava. Invece di aggiustarla o mandare un tecnico a valutarne lo stato, in 5 giorni ci ha mandato lavatrice nuova + installatore. Abbiamo inaugurato una lavatrice! Noi! Nuovissima, pulitissima e bianchissima! E per la prima volta con manuale! Emozione a mille. Non mi/ci era mai successo. (Ve l’ho detto che siamo felici con poco, no?)

Il terzo mese si sono rotte le piastre elettriche per cucinare. Qui ho pensato seriamente di non dirglielo, a Oscar, che sicuramente avrebbe pensato che o siamo degli approfittatori o degli inutili che rompono tutto. Qual è la probabilità che ti si rompano due elettrodomestici in 3 mesi? E sempre a noi? E sì che sto appartamento non ha l’aspetto di uno che cade a pezzi.  Mi sentivo super colpevole ma senza motivo, perché mica le ho rotte io le piastre oh, hanno smesso da sole di funzionare… Anche quelle dell’anteguerra ovviamente. Se la sarebbe potuta cavare con poco, sostituendole con una moderna vitroceramica. Effettivamente, ci ha messo sì la vitroceramica, ma ci ha cambiato direttamente TUTTA la cucina. Il piano di lavoro, i fornelli, i mobili. Siam rimasti quasi un mese senza poterci fare manco un caffé, ma vogliamo mettere la bellezza e praticità della nuova cucina? E il risparmio energetico? Siamo ancora senza forno ma ci stiamo lavorando…

La cucina finita!

La cucina finita!

Il mese scorso la tv ha cominciato a fare le bizze. È lo stesso tipo di tv che aveva mia nonna in casa, il mega tubo catodico e apparatino digitale a parte (dico aveva perché è da anni che pure lei ha quella al plasma, rendiamoci conto). Io non sono una grande fan della tele quindi poco me ne sbatteva se ogni tanto si vedevano solo righe grigie, ma il Churri – Macho Alfa e teledipendente – stava sclerando. E dove vedo le partite di basket? E il calcio? E i Simpson cazzo, i Simpson? Eh, so’ problemi. Che scomodità vederli al pc, ma dai, son 17 pollici appena! Io per sta stronzata non avrei mai nemmeno pensato di whatsappare Oscar, specie dopo tutte le rogne che ci ha già risolto, ma si sa, tra maschi alfa c’è solidarietà ed il Churri era convintissimo che lui avrebbe capito l’annoso dramma della tele precaria durante i Mondiali di Basket (voi sapevate che pure nel basket si giocano i mondiali?).

La settimana scorsa il Churri decide di avanzare una proposta: senti Oscar, ma se prendiamo tipo una tele di seconda mano? Di queste vecchie, se ne trovano per 30€, ormai nessuno le vuole più, tanto a me basta che funzioni.

Risposta: ma sei scemo? Se la cambi la prendi a schermo piatto, minimo. A proposito, io e mia moglie stavamo giusto parlando di cambiare la nostra, che è un plasma LG da 32 pollici, ormai ha un anno e ci sta stretta, mi sa che ne prendiamo una da 46. Dopodomani passo a portarvi questa.

Detto, fatto. Ora abbiamo una tv enorme full HD che occupa mezza parete del salotto, per la felicità del Churri che neanche mezz’ora dopo averla collegata in un trionfo di ooooooh e aaaaaahhhh, era già corso a comprare il cavo HDMI per vederci le serie sul mega schermo. La nuova stagione di Game of Thrones sarà EPICA!

30 metri di casa e 1 metro di televisore.

“Tenemos el casero mejor del mundo. Cuando nos mudemos nos lo podemos llevar?”

(Abbiamo il padrone di casa migliore del mondo. Al prossimo trasloco lo possiamo portare con noi?)

Annunci

10 commenti

  1. Ce l’avete il contratto di affitto o pagate in nero?

    1. In nero, ma è stata una decisione presa da entrambe le parti, a noi fa comodo potercene andare quando ci pare relativamente senza doverne rendere conto.

  2. senti ma santo oscar non ha altri appartamenti da affittare? in caso mi venga l’idea o la necessitá di trasferirmi a malaga ti chiamo per contattarlo, hehehe! no perché il santo di una delle mie ex case affitto a nerja si ci mandava il tecnico che ogni volta dava la colpa a me se la lavatrice di 15 anni non funzionava o se il forno non si accendeva…mah!!! voglio conoscere oscar!!
    in quanto alla tv, si, é molto tipico del macho spagnolo. togli la tele ed é uomo morto 😦 pure dei machi italo-spagnoli, posso assicurare. 🙂

  3. Dicevo la storia del contratto perché mi pare che nelle case in cui non c’è i padroni di casa sono più gentili … Anche da me è così, e io pure delle volte penso ‘azz’ si è rotta un’altra cosa, poi però comunque lui prende soldi ‘esentasse’ …

    1. Io ho sempre avuto padroni di casa stronzi e senza cuore, e sempre rigorosamente senza contratto 😦

  4. Ti devo confessare che noi affittiamo una casa (in regola pero’, eheh) e siamo proprio come Oscar.
    Lo so che siamo in pochi a ragionare cosi’ ma cosi’ dovrebbe essere, checcavolo. 🙂

    1. Ah, se tutti i locatari fossero come voi il mondo sarebbe senz’altro un posto migliore 😦 questa è l’unica volta in cui mi sia mai capitato di NON dover sopportare mille guasti/mille riparazioni inutili e temporanee.
      Giustamente il padrone di casa dice che non gli conviene continuare a spendere soldi per cose che continueranno a rompersi, le cambia e pace. Ma è ovvio!

  5. Sono giunta alla conclusione che un uomo non può sopravvivere senza la televisione, è una sorta di cordone ombelicale che lo tiene in vita. Ma non solo non può non averla: ogni pretesto è buono per averne una più nuova e più grande ogni 2 anni.

    1. Sì, credo sia il loro modo di ovviare al fatto che – per ragioni di forza maggiore – non possono cambiare la macchina ogni 2 anni.

      1. A meno che questa non sia in leasing e riescano quindi a cambiarla ogni 3. Bene, il mio deve essere il prototipo del macho alfa.. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: