Categoria Sproloqui

Dublino col sole

Il primo mese è stato davvero una merda. I primi mesi lo sono quasi sempre, di solito, è l’instabilità. Mi sono lasciata sovrastare e investire da un’onda di 50 metri. Ci ho messo quasi un mese per ricominciare a nuotare e risalire, ma ormai sono a galla e non mi affonda più nessuno. Con Malaga era […]

Vorrei poter.

Vorrei riuscire a spiegare cosa significa prendere un aereo da un posto che si chiama Costa Del Sol – perché il sole ce l’ha veramente 360 giorni l’anno – e atterrare a Dublino, dove è tutto verde e rigoglioso perché il sole lo vedono solo 5, di giorni all’anno. Vorrei riuscire a spiegare cosa significa […]

E adesso?

E adesso? Me l’avete chiesto in tanti, e scusate se vi ho lasciato col fiato sospeso fino ad ora. Sono state due settimane stressantissime, piene di incertezza e non proprio aiutate dall’intempestivo arrivo dei miei zii in vacanza a Malaga per una settimana. Un anno, mi ci è voluto un anno. Questo il primo pensiero che ho […]

ROMA, overview

[Lo so che questo è un blog su Malaga e sull’Andalusia e che Roma non c’entra niente, MA è pur sempre il mio blog. Ed è stata la mia prima volta nella capitale. E devo raccontarlo, perché questa città mi esplode dentro.] Roma è stata un pugno in un occhio. Arrivo a Termini, vengo raccattata da […]

Ventisei meno uno

Più che uno, meno qualche ora. Sto scrivendo questo post all’alba del mio compleanno, questi sono gli sgoccioli dei miei 25 anni. Il mio primo quarto di secolo finisce qui, e non so bene come reagire. Per non sbagliare, domattina festeggerò per la prima volta il mio compleanno nel mio posto preferito in assoluto: l’aereo. […]

La semana zozza.

Più inevitabile della morte, più eterna di Roma, più barbarica degli Unni: la SEMANA SANTA è tornata. È qui, appena fuori dalla porta di casa, ed io sono pronta a sfrangarvi di nuovo le palle coi miei racconti misantropi, ché nulla al mondo riesce a fomentare il mio odio per l’umanità come la semana santa […]

Elecciones Autonómicas 2015

Oggi in Andalucía è giornata di elezioni, le autonomiche, quelle regionali. C’è stato grande fermento ed un sacco di gente si è animata ed è andata a votare, grande successo per gli andalusi che sono sempre stati un popolo storicamente poco affluente. In queste settimane la campagna elettorale è stata impietosa, ci sono state scenate, […]